É stata pubblicata la relazione annuale per il 2023, che può essere sfogliata o scaricata nel riquadro sottostante, con la copertina dedicata ad un giovane esemplare di merlo acquaiolo (Cinclus cinclus) giunto al Centro a seguito di un trauma da urto, e liberato dopo essere stato curato e riabilitato. Come per le precedenti, la relazione è corredata da molti dati, grafici e percentuali per meglio illustrare l’attività condotta sui ben 1218 animali arrivati al Centro nel corso dell’anno passato!, oltre ai 112 esemplari di testuggine palustre americana (Trachemys scripta sp.) consegnati alla sede distaccata Centro Tartarughe di Sommariva Perno.
Oltre alle consuete statistiche aggiornate, completano il fascicolo una sezione sugli eventi e la presenza del C.R.A.S. sui social, sugli eventi passati ed i progetti in corso.

<

«