Indice di Ricerca: convegno


Conferenza Ben Essere Scimmie

S’invitano i soci e gli amici del Centro alla conferenza Ben Essere Scimmie – Diritto, Simbolismo e Psiche dei Primati Non Umani, prevista per venerdì 30 maggio 2014 all’Istituto Avogadro di Torino al Corso San Maurizio n. 8.

Il convegno vedrà la partecipazione, fra i relatori, del responsabile Luciano Remigio e la Dott.ssa Mariangela Ferrero, psicologa-psicoterapeuta ed esperta in primati non umani, che si prende cura del benessere psicosociale dei macachi fin dal loro arrivo al Centro e che ha individuato, insieme allo staff del CRAS, le implementazioni che dovrebbero migliorare le condizioni della loro vita in cattività.

Il progetto di ampliamento e miglioramento della struttura destinata ai primati presso il CRAS di Bernezzo sta acquisendo fattibilità grazie al contributo offerto dalla stessa Dott.ssa Mariangela Ferrero, alle donazioni dei privati che hanno partecipato all’evento Pasquetta al CRAS ed alla generosa ed importante donazione giunta da parte dell’Associazione Animalista SOS GAIA.
I fondi sinora raccolti grazie alla sensibilità ed all’impegno concreto dei sostenitori permetteranno di passare al più presto alla fase operativa del progetto, con l’acquisto dei primi materiali per le nuove strutture.

Benessere scimmie

Il Centro di Bernezzo ha partecipato con interesse al convegno gambero di fiume e trota marmorata: Criticità e Proposte, organizzato dalla Provincia di Cuneo presso il Centro Incontri di Cuneo per illustrare lo status di queste due specie di elevato interesse conservazionistico nel territorio della Granda.
Gli studi condotti (scaricabili in formato .pdf) hanno evidenziato una diffusione del gambero di fiume (Austropotamobius pallipes) ben oltre le aspettative, sebbene gli habitat privilegiati dal crostaceo non godano della protezione che si meriterebbero, per il fatto di ospitare una specie qualificata come ‘minacciata’ dalla Lista Rossa dell’IUCN. La popolazione locale reintrodotta nel Rio Magnesia viene annualmente censita dal personale del Centro.
Ben più preoccupante la situazione del salmonide, in quanto la trota marmorata (Salmo trutta marmoratus) non solo è sempre più a rischio di ibridazione con le altre trote introdotte per il diletto dei pescatori, ma i corsi d’acqua che componevano il suo areale storico stanno via via scomparendo, vittime di un’indiscriminata gestione idrica che ne depaupera irrimediabilmente i flussi, rendendo impossibile la vita di questo pregiato pesce endemico dei versanti subalpini.

XVI Convegno Italiano di Ornitologia

Il Centro, in persona dei Dott. Matias Conoscente ed Eleonora Gallo, ha partecipato alle sessioni del XVI Convegno Italiano di Ornitologia, tenutosi a Cervia dal 22 al 25 settembre.
In particolare, per la categoria relativa ai CRAS in Italia, è stato presentato un contributo in forma di poster intitolato Studio dei dati relativi agli individui del genere Apus ricoverati presso il Centro di Recupero Animali Selvatici di Cuneo, che analizza i ricoveri di rondoni alpini (Apus melba), rondoni comuni (Apus apus) e rondoni pallidi (Apus pallidus) avvenuti nel primo decennale di attività del Centro, con riferimento a possibili forme di ectoparassitosi legate ad infestazioni di ditteri (Crataerina melba e Crataerina pallida) .

In occasione del convegno Fauna Selvatica: Interazioni con il Territorio ed il Patrimonio Zootecnico in un Contesto di Sanità Pubblica, organizzato nell’ambito della 441ª Fiera Fredda presso l’Auditorium del Palazzo Bertello a Borgo San Dalmazzo, il direttore del Centro di Bernezzo Remigio Luciano, accompagnato dalla volontaria Eleonora Gallo, ha tenuto un breve intervento sulle infezioni da parassiti negli ungulati selvatici.

Realizzato grazie a WordPress | Tema: Motion di 85ideas | Copyright © Centro Recupero Animali Selvatici | Tutti i Diritti Riservati.
  • RSS
  • Facebook
  • Flickr
  • DeviantArt
  • YouTube

Continuando ad utilizzare il sito, acconsentite all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni di questo sito permettono i cookie per darvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccando il sottostante bottone 'Accetto' acconsentite alle suddette impostazioni.

Chiudi