Indice di Ricerca: Bernezzo


Nella giornata di domenica 28 ottobre gli operatori del CRAS effettueranno liberazioni pubbliche in occasione di due manifestazioni sul territorio provinciale.
Alle ore 14:00 saranno a Naviante, nel Comune di Farigliano, per liberare alcuni volatili curati e riabilitati dal Centro nel corso della passata stagione estiva lungo il percorso di una passeggiata a sei zampe.
Alle ore 17:30, invece, si porteranno a Saluzzo, dove rilasceranno dei esemplari di allocco (Strix aluco) e gufo comune (Asio otus) nell’ambito dell’evento La Castiglia Infestata, come da sottostante programma.

Logo

S’informano tutti i candidati al Servizio Civile Universale presso il CRAS che i colloqui di selezione avverranno a partire dalle ore 9:00 di giovedì 18 ottobre p.v. presso la sede del Centro in Bernezzo alla Via Alpi n. 25.
I candidati dovranno presentarsi alla selezione nella data, ora e luogo di convocazione, a pena di esclusione, muniti di documento di identità personale in corso di validità.

Presentazione del Libro ‘Dalla Gabbia al Cielo’

Notte delle Civette – IX Edizione

S’invitano tutti gli amici del CRAS a partecipare alla consueta manifestazione di fine estate, denominata Notte delle Civette, presso l’area attrezzata ‘La Magnesia’, a 100 metri dall’entrata principale del Centro, verso la Calce Dolomia, prevista per le ore 20:00 di venerdì 28 settembre 2018.

Per l’occasione verranno liberati gli esemplari di civetta (Athene noctua) curati e riabilitati dagli operatori del Centro nel corso della passata stagione.
Durante lo svolgimento della manifestazione sarà servito un dessert offerto dai soci dell’associazione.

Remigio e Beru

Sono disponibili presso la sede centrale di Bernezzo Remigio e Sgrufola e Remigio e Beru, due bellissimi opuscoli per bambini, utili per imparare a conoscere gli animali del CRAS, contenenti dei divertenti giochini creativi, realizzati dalla nostra socia Elena Staiano, che ringraziamo sentitamente.

Liberazioni per il Quarantennale di UniCalce

Si comunica che in data odierna è stato pubblicato il Bando per la selezione di 1.168 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale nella Regione Piemonte, con scadenza per la presentazione delle domande fissata alli venerdì 28 settembre 2018 alle ore 18:00 in caso di consegna della domanda a mano o alle
ore 23:59 per l’invio delle domande via P.E.C. o a mezzo raccomandata A/R
.
Dal sito della Provincia è possibile visualizzare e scaricare l’elenco dei progetti, i progetti originali completi, la scheda di sintesi dei progetti stessi e il modello di domanda di partecipazione (All.3 + All.4 + All.5).
Il Centro aderisce al Servizio Civile Nazionale con il progetto Lasciami Vivere!, dedicato alla promozione della conoscenza in campo faunistico, ed in particolar modo all’educazione ed alla divulgazione del ciclo vitale e delle necessità etologiche delle specie animali maggiormente diffuse sul territorio, destinando 4 volontari alla sede centrale di Bernezzo.
S’invitano pertanto i giovani interessati alla candidatura a prendere visione delle sottostanti schede del progetto ed a presentare la domanda presso la sede del Centro Recupero Animali Selvatici in Bernezzo alla Via Alpi n. 25 entro le suindicate scadenze, seguendo con la massima attenzione le istruzioni contenute nel bando.

Infine, per avere un assaggio di cosa significhi svolgere il Servizio Civile al CRAS di Bernezzo, ecco un video che riassume le esperienze dei tre volontari che hanno svolto volontariato nell’annata 2014/2015.

Si rende noto che con il decreto ‘Milleproroghe’ appena approvato n. 91/2018, si estendono di un anno i termini per la denuncia del possesso di animali da compagnia inseriti nell’elenco di specie esotiche invasive di rilevanza unionale.
I proprietari di testuggine palustre americana (Trachemys scripta) e di alcune specie di scoiattoli hanno quindi tempo fino al 31 agosto 2019 per darne comunicazione al Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare.
La denuncia di possesso è obbligatoria ai sensi del decreto legislativo n. 230/2017, che adegua la normativa nazionale al regolamento (UE) n. 1143/2014 sulle specie esotiche invasive.
Per la denuncia basta compilare, eventualmente con l’aiuto del proprio veterinario, questo modulo e inviarlo al Ministero dell’Ambiente. L’attestazione dell’invio, tramite posta elettronica certificata, fax o raccomandata, autorizza automaticamente il proprietario a continuare a detenere il proprio animale da compagnia.

Realizzato grazie a WordPress | Tema: Motion di 85ideas | Copyright © Centro Recupero Animali Selvatici | Tutti i Diritti Riservati.
  • RSS
  • Facebook
  • Flickr
  • DeviantArt
  • YouTube

Continuando ad utilizzare il sito, acconsentite all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni di questo sito permettono i cookie per darvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccando il sottostante bottone 'Accetto' acconsentite alle suddette impostazioni.

Chiudi